Metodologia di ponderazione per il calcolo di un indice basata sulla capitalizzazione dei titoli contenuti nel paniere.  Le metodologie di calcolo che stanno alla base dell’indice riguardano essenzialmente le modalità di ponderazione, ossia il peso che viene attribuito nell’indice ai vari titoli che lo compongono. Esistono indici "equally weighted" che attribuiscono ad ogni titolo la stessa ponderazione, indici "price weighted" che attribuiscono ad ogni titolo un peso che varia a seconda del prezzo ed indici "value weighted" che, invece, attribuiscono ad ogni titolo una ponderazione in base alla capitalizzazione del titolo, cioè al valore per azione per numero di azioni in circolazione). La maggior parte dei principali indici mondiali sono calcolati con la metodologia value weighted, tra i quali:
- l'indice S&P 500;
- l'indice S&PMIB;
- l'indice FTSE100;
- l'indice Cac40;
- l'indice Dax30;
- gli indici Nyse Composite;
- l'indice TOPIX.
Tra gli indici price weighted si hanno l'indice Dow Jones e l'indice Nikkei 225.
Poco diffusi sono invece gli indici che ricorrono ad una metodologia equally weighted.


Vai al glossario