La pratica di deposito del bilancio al 31/12/2013 deve contenere i seguenti elementi:
1. il prospetto contabile (stato patrimoniale e conto economico) codificato esclusivamente in formato XBRL sulla base della vigente tassonomia; la nota integrativa, che non potendo essere ancora resa nel formato XBRL sarà invece prodotta in formato PDF/A;
2. il verbale di approvazione del bilancio, in formato PDF/A;
3. tutti gli altri eventuali documenti che accompagnano il bilancio, come ad esempio la relazione sulla gestione, la relazione del collegio sindacale, il giudizio del revisore contabile. Tali documenti dovranno essere allegati alla pratica esclusivamente in formato PDF/A.

Il file XBRL, tranne i casi di esonero espressamente previsti dalla vigente normativa, non potrà mai essere omesso.
Il prospetto contabile in formato PDF/A dovrà essere allegato alla pratica di deposito bilancio, in aggiunta al file in formato XBRL, solo nell'ipotesi in cui la vigente tassonomia non sia giudicata compatibile per la particolare situazione aziendale con i principi di chiarezza, correttezza e verità di cui all'articolo 2423 C.C., in questo caso dovranno essere indicate le motivazioni del doppio deposito nella nota integrativa.
Tutti i file che fanno parte della pratica di deposito bilancio devono essere firmati digitalmente. Possono firmare la pratica di deposito bilancio gli Amministratori della Società od i Legali Rappresentanti o i Professionisti incaricati dalla Società (Commercialisti ed Esperti Contabili iscritti all'ordine, secondo quanto previsto dall'articolo 2 c. 54 della Legge n. 350/2003). La Distinta Fedra dovrà essere sottoscritta digitalmente anche dall'Intermediario, nel caso in cui l'Amministratore, il legale Rappresentante o il Professionista Incaricato abbia eletto domicilio speciale presso di esso per tutti gli atti e le comunicazioni inerenti il procedimento e per l'esecuzione di eventuali rettifiche di errori formali richiesti dall'Ente Camerale.
Nel caso venga trasmesso da un Libero Professionista appositamente incaricato nel campo NOTE dovrà essere riportata la dichiarazione attestante la iscrizione all'albo professionale ai sensi dell'articolo 2 comma 54 Legge 350/2003 e oltre alla distinta fedra tutti gli allegati dovranno essere firmati dal Professionista incaricato.
La modulistica da utilizzare per la presentazione del Bilancio (con o senza l'allegato elenco soci necessita sempre del modello B con eventuale Mod. S (nel caso di presentazione di elenco soci) e non può essere trasmesso utilizzando la procedura della Comunicazione Unica . Tale principio vale anche per l'eventuale deposito di Elenchi Soci inviati separatamente a correzione dell'elenco depositato con un bilancio presentato precedentemente.