Clicca qui per leggere le novità dell'acconto IVA 2015

Lunedì 29 dicembre scade il termine entro cui pagare l’acconto Iva per l'anno 2014.
Sono tenuti al pagamento tutti i soggetti Iva tranne coloro che non sono obbligati ad effettuare le liquidazioni periodiche mensili o trimestrali, (come ad esempio gli agricoltori esonerati) e gli enti pubblici territoriali che esercitano attività rilevanti ai fini Iva (per esempio, i comuni che gestiscono l’erogazione di acqua, gas, energia elettrica e vapore).
L'importo dell'acconto non è dovuto se di importo inferiore a 103,29 euro.