La "Commissione norme di comportamento e di comune interpretazione in materia tributaria" dell'Associazione Italiana Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha pubblicato la Norma di comportamento n. 184 (download .doc), denominata «Detrazione fiscale per risparmio energetico su immobili affittati a terzi da parte delle società»

La MASSIMA della Norma n. 184 è la seguente:

«L'agevolazione fiscale per gli interventi volti al risparmio energetico, consistente nella detrazione del 55% prevista dall'art. 1, commi 344 e seguenti, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e dal Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 19 febbraio 2007, spetta a chi esegue e sostiene la spesa dell'intervento, qualunque sia la categoria catastale dell'unità immobiliare interessata e la tipologia di contribuente (persona fisica o società) indipendentemente dal tipo di attività svolta e, quindi, anche ove lo stesso sia titolare di reddito d'impresa».