Dal 1° gennaio 2010 lavoro come agente di commercio nella zona di Roma. Vorrei sapere in che modo posso dedurre le ritenute Enasarco.

Essendo i contributi Enasarco ascrivibili tra i contributi previdenziali ed assistenziali versati in ottemperanza a disposizioni di legge, per la sola parte a carico dell'agente, quest'ultimo può portare in deduzione nel quadro RP del Modello Unico le ritenute Enasarco. La deducibilità dei contributi in questione segue la regola del principio di cassa, quindi nel quadro RP si dovranno segnalare solamente gli importi effettivamente versati nel corso del 2010 dalla casa mandante per conto dell'agente di commercio, al di là del giorno del pagamento della fattura.


Risposta al quesito redatta il 30.06.2010 da Francesco Cacchiarelli - Webmaster tusciafisco.it

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.