Mia figlia si iscriverà ad un'università privata di Roma e vorrei sapere in che modo si individua la corrispondenza tra ateneo pubblico e privato per poter usufruire della detrazione del 19% sulle tasse universitarie.

Per la fattispecie descritta, i riferimenti normativi sono la circolare del ministro delle Finanze n. 11 del 1987 e la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 18/E del 2009. La prima stabilisce che l'università statale di riferimento per il calcolo delle spese detraibili deve trovarsi nella stessa città (o nella stessa Regione) e che il corso di laurea deve essere affine (ma non necessariamente identico). La seconda circolare, invece, precisa che nel computo della spesa non vanno considerate eventuali riduzioni per fasce di reddito familiare riconosciute dall'università pubblica.


Risposta al quesito redatta il 02.07.2010 da Riccardo Cerulli - Webmaster tusciafisco.it

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.