Parlando di organizzazione e pianificazione negli studi professionali ho sentito parlare della procedura Timesheet, potete dirmi cosa si intende con questo termine?
Il Timesheet è una procedura di rilevazione sistematica dell’impiego delle risorse interne, che consente di porre le basi per:
  • monitorare la produttività del forfait (ore massime attribuibili);
  • addebitare le prestazioni non previste dal forfait:
  • ridurre la perdita di informazioni (parcellazione);
  • facilitare il rapporto con il cliente (chiarezza circa le prestazioni eseguite che diventano oggettive);
  • misurare la produttività del cliente;
  • misurare la produttività dell’operatore interno/reparto.
La finalità di un sistema di rilevazione consiste nella possibilità di impostare le strategie di Studio in ottica previsionale impostando e monitorando gli obiettivi di Budget del singolo cliente (ore massime attribuibili) e dello Studio.
La sola analisi a consuntivo dei dati comporta infatti l’impossibilità di apportare i giusti correttivi e di pianificare le giuste iniziative.
Attenzione la mera rilevazione delle ore dedicate ad un cliente può trasformarsi in un boomerang:
  • rischio di addebitare ore che derivano da una inefficienza interna e quindi a tariffe non di mercato,
  • rischio di perdere il cliente.
Organizzazione e markenting per gli studi professionali. Per ulteriori informazioni e chiarimenti invia una e mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.