Comunicato stampa Presidenza del Consiglio dei Ministri del 21 novembre 2014
 
Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi venerdì 21 novembre 2014 alle ore 08.35 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Maria Carmela Lanzetta. Segretario il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio.
LEGGI REGIONALI
Su proposta del Ministro per gli Affari regionali e le autonomie il Consiglio dei Ministri ha esaminato tredici leggi regionali. Per la seguente legge regionale si è deliberata l’impugnativa:
  • Legge Regione Lombardia n. 27 del 01/10/2014 “Adempimenti derivanti dagli obblighi nei confronti dell’Unione Europea relativi alle attività estrattive di cava” in quanto le disposizioni che disciplinano l’approvazione dei piani riguardanti le cave contrastano con la normativa statale e comunitaria in materia di tutela dell’ambiente, in violazione dell’art. 117, primo comma, e secondo comma, lett. s), Cost.
Per le seguenti leggi regionali si è deliberata la non impugnativa:
  1. Legge Regione Sardegna n. 17 del 23/09/2014 “Misure urgenti per il funzionamento dei Centri servizi per il lavoro (CSL), dei Centri servizi inserimento lavorativo (CESIL) e delle Agenzie di sviluppo locale”.
  2. Legge Regione Veneto n. 28 del 25/09/2014 “Modifica dell'articolo 79 bis della legge regionale 27 giugno 1985, n. 61 Norme per l'assetto e l'uso del territorio”.
  3. Legge Regione Marche n. 23 del 10/09/2014 “Modifiche alla legge regionale 21 dicembre 2012, n. 44 “Individuazione del limite demografico minimo delle Unioni dei Comuni e modifica alla Legge regionale 1° luglio 2008, n. 18 ‘Norme in materia di Comunità Montane e di esercizio associato di funzioni e servizi comunali”.
  4. Legge Regione Piemonte n. 9 del 26/09/2014 “Modifiche alla legge regionale 8 giugno 1981, n. 20 (Assegnazione di personale ai gruppi consiliari)”.
  5. Legge Regione Piemonte n. 10 del 29/09/2014 “Ulteriori modifiche di adeguamento normativo alla legge regionale 18 marzo 1992, n. 16 (Diritto allo studio universitario)”.
  6. Legge Regione Piemonte n. 11 del 29/09 /2014 “Riordino delle Agenzie territoriali per la casa. Modifiche alla legge regionale 17 febbraio 2010, n. 3 (Norme in materia di edilizia sociale)”.
  7. Legge Regione Piemonte n. 12 del 29/09/2014 “Rinegoziazione e ristrutturazione del debito regionale”.
  8. Legge Regione Basilicata n. 27 del 02/10/2014 “Rendiconto per l’esercizio finanziario 2013 del parco regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane”.
  9. Legge Regione Basilicata n. 28 del 02/10/2014 “Riordino dell’istituto zooprofilattico sperimentale della Puglia e della Basilicata in attuazione del d.lgs 30 giugno 1993, n. 270, come modificato dal d.lgs. 28 giugno 2012, n. 106.”.
  10. Legge Regione Puglia n. 38 del 30/09/2014 “Modifiche alla legge regionale 15 novembre 2007, n. 34 (Trasferimento alle Province della competenza amministrativa in materia di esercizio dell’attività di agenzia di viaggio e turismo”.
  11. Legge Regione Puglia n. 39 del 30/09/2014 “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 22 agosto 1989, n. 12 (Incentivazione regionale della ricettività turistica e delle strutture turistiche complementari)”.
  12. Legge Regione Valle D’Aosta n. 9 del 29/09/2014 “Disposizioni per favorire il consolidamento patrimoniale della Monterosa S.p.A.. Modificazione alla legge regionale 13 dicembre 2011, n. 30 (Legge finanziaria per gli anni 2012/2014)”.
Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 8.55