Comunicato stampa Confcommercio

24 settembre 20158

Confcommercio su vendite al dettaglio: confermati i segnali di ripresa

Allegato

I dati sulle vendite al dettaglio, che segnalano una crescita congiunturale dello 0,4% sia in volume che in valore, confermano l'indicazione che era già emersa dall'ICC, Indicatore Consumi Confcommercio, di una tendenza alla ripresa della domanda.
Positivo è che il recupero dei consumi comincia a risultare sempre più diffuso, coinvolgendo anche gli acquisti di quei beni di uso più quotidiano tra le famiglie: è il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati Istat di oggi.
E' importante  - continua la nota - che questi segnali di miglioramento della domanda, che rappresentano lo strumento per l'avvio di una ripresa più duratura e sostenuta rispetto ai ritmi attuali, trovino conferma anche nei mesi autunnali e siano sostenuti da un miglioramento dei livelli occupazionali e reddituali delle famiglie accompagnati da una politica fiscale meno penalizzante di quella attuata negli ultimi anni.