COMUNICATO STAMPA
Agenzia delle entrate 07 ottobre 2015
 
 
Audizione del Direttore dell’Agenzia delle Entrate
Portas: “Sistema fiscale più efficiente grazie all’incrocio delle banche dati e alla collaborazione di contribuenti e professionisti”
 
Si è svolta questa mattina, presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull’Anagrafe tributaria, l’Audizione del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, sulle prospettive di razionalizzazione delle banche dati pubbliche in materia economica e finanziaria.
In particolare, l’intervento del Direttore si è soffermato sull’importanza della conoscenza del patrimonio immobiliare per contrastare l’evasione fiscale in questo settore, grazie all’utilizzo di diversi strumenti tra cui l’incrocio delle banche dati e la collaborazione attiva con gli Enti locali e i professionisti.
Tra i temi trattati, anche lo stato di attuazione di diversi progetti in cantiere per il miglioramento del sistema catastale italiano, come l’Anagrafe immobiliare integrata e l’Archivio nazionale degli stradari e dei numeri civici, oltre all’analisi degli strumenti utilizzati dall’Agenzia per la determinazione dei metri quadrati degli immobili privi di planimetria catastale.
Giacomo Antonio Portas, Presidente della Commissione, ha espresso il suo apprezzamento sul nuovo corso dell’Agenzia delle Entrate, che punta a una maggiore integrazione delle banche dati e a un maggiore dialogo con contribuenti e professionisti. “Abbiamo intrapreso la giusta direzione per semplificare, rendere più efficiente il sistema fiscale e prevenire, oltre che contrastare, i fenomeni di evasione”, ha dichiarato Portas a margine dell’audizione. “Grazie all’efficace uso della tecnologia e all’impiego di innovativi sistemi informatici il Fisco italiano si rinnova ed è pronto a cambiare volto”
.