Confcommercio su uso del contante: bene proposta di innalzamento soglia

Roma, 5.10.2015
 
 
L'abbassamento della soglia sull'uso del contante ha comportato senza ombra di dubbio difficoltà operative e perdita di opportunità economica per tutte le imprese, in particolare per quelle la cui attività si svolge in aree transfontaliere. Si sostiene, pertanto, la proposta del Senatore Galimberti perché l'aumento di utilizzo del contante consentirebbe alle imprese una maggiore concorrenzialità rispetto ai soggetti operanti negli altri Paesi dell'Ue: questo il commento di Confcommercio sulla presentazione di un apposito ddl da parte del Senatore Paolo Galimberti su innalzamento dell'uso del contante.