Sono in trattativa per l'acquisto di un immobile situato a Milano ed ho avuto notizia che la manovra finanziaria appena varata interviene anche nell'ambito di rogiti e affitti. Mi confermate tale notizia?

La notizia è vera. Per quanto concerne le compravendite immobiliari, il comma 14 dell'articolo 19 del Decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 (manovra) prevede l'indicazione, a pena di nullità, dei seguenti dati aggiuntivi:
  1. dati catastali
  2. riferimenti alle planimetrie depositate in Catasto
  3. dichiarazione degli intestatari circa la conformità dei dati catastali e delle planimetrie alla situazione odierna.
Il comma 15 del D.l. n. 78/2010, invece, fa riferimento ai contratti di locazione, i quali dovranno essere registrati con l'indicazione dei dati catastali degli immobili.
Entrambe le disposizioni troveranno applicazione del 1° luglio 2010, in base al comma 16, art. 19, dello stesso decreto.


Risposta al quesito redatta il 15.06.2010 da Francesco Cacchiarelli - Webmaster tusciafisco.it

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.