Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed il Consiglio dei Ragionieri hanno approvato il Documento n. 620 (download .pdf), dal titolo "L’utilizzo del lavoro dell’esperto".

Lo scopo del presente documento è di stabilire regole norme di comportamento e di fornire una guida al revisore sull'utilizzo del lavoro di un esperto come elemento probativo per la revisione. Quando il revisore intende avvalersi del lavoro svolto da un esperto, deve ottenere sufficienti e appropriati elementi probativi che tale lavoro sia adeguato agli scopi della revisione del bilancio.
Per "esperto" si intende una persona o una entità in possesso di speciali conoscenze, preparazione ed esperienza in un settore specifico diverso dalla contabilità e dalla revisione contabile.