Codice Lei cos'è e come si richiede. L’acronimo LEI (Legal Entity Identifie) identifica un codice univoco di venti caratteri alfanumerici basato su uno standard internazionale attribuito per identificare le parti di operazioni finanziarie di tutto il mondo in tutti i mercati. La società Unioncamere è il soggetto italiano autorizzato al rilascio di tale codice.
Modalità di richiesta e di rilascio del Codice pre-LEI
Ai fini dell'attivazione del servizio, i richiedenti dovranno compilare personalmente oppure per il tramite di un soggetto delegato (come la società Tuscianetwork srl) - un apposito modello di richiesta corredato dai documenti indicati. Entro sette giorni lavorativi dalla data di ricezione della richiesta corredata dalla documentazione indicata, la società Inforcamere, dopo aver effettuato le prescritte verifiche, invierà ai richiedenti o al delegato, un avviso di completamento dell'istruttoria.
Tramite una messaggio inviato all'indirizzo PEC del richiedente o del suo delegato verrà poi comunicato l'esito positivo dell'istruttoria. In allegato verrà trasmesso anche il codice pre-LEI. Per completare la procedura di attivazione e ottenere così l'assegnazione definitiva del codice, gli interessati dovranno:
  • sottoscrivere il documento di assegnazione provvisoria del Codice pre-LEI con fima digitale ed inviarlo via PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • allegare la copia dell'avvenuto pagamento degli oneri del servizio, completa delle informazioni richieste.
Il codice pre-LEI ha la durata di un anno che può comuque essere annulamente rinnovata.
Il rilascio del codice e il suo eventuale rinnovo sono servizi a pagamento che prevedono i seguenti costi fissi:
Attivazione (compreso primo anno): — Utente singolo: 100 euro
Gestione informatica - canone annuo:— Utente singolo: 70 euro
 
Per un preventivo invia una e mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.