Buongiorno, potreste cortesemente dirmi a quanto ammontano le sanzioni per il tardivo deposito di un bilancio di una srl non effettuato entro il 30 maggio ?
 
Il termine di presentazione del bilancio è di 30 giorni dalla data del verbale di approvazione del bilancio.
Ai fini del computo dei termini si ricorda che il sabato viene considerato giorno festivo e quindi si considera tempestivo il deposito effettuato il primo giorno lavorativo successivo.
La sanzione per ritardato o omesso deposito di Bilancio al Registro delle Imprese viene irrogata a carico di ogni responsabile (amministratori o liquidatori di società) per un importo da Euro 274,67 a Euro 2.753,33; è consentito il pagamento liberatorio, entro 60 giorni dalla notifica del verbale di accertamento, per un importo pari al doppio del minimo (euro 549,34).
Le sanzioni si applicano ai soggetti sopra indicati in carica al momento della violazione, vale a dire al 1° giorno successivo alla scadenza del termine prescritto per la richiesta di iscrizione o di deposito.
Art. 2630 Codice Civile - Omessa esecuzione di denunce, comunicazioni o depositi
Chiunque, essendovi tenuto per legge a causa delle funzioni rivestite in una società o in un consorzio, omette di eseguire, nei termini prescritti, denunce, comunicazioni o depositi presso il registro delle imprese è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 206 euro a 2065 euro.
Se si tratta di omesso deposito dei bilanci, la sanzione amministrativa pecuniaria è aumentata di un terzo.


Risposta al quesito redatta il 28.5.2011 da Francesco Cacchiarelli - Webmaster tusciafisco.it

Attenzione la legge 11 novembre 2011, n. 180 pubblicata sulla G.U. n. 265 del 14 novembre 2011 e in vigore dal 15 novembre, all’articolo 9 comma 5, al fine di rendere più equo il sistema delle sanzioni cui sono sottoposte le imprese relativamente alle denunce, alle comunicazioni e ai depositi da effettuarsi presso il Registro delle imprese tenuto dalle Camere di commercio, ha così modificato l’articolo 2630 del codice civile ...
clicca qui per leggere il testo aggiornato.